Disturbi dello sviluppo 2018-06-14T14:52:35+00:00

Disturbi dello sviluppo

Durante l’infanzia e l’adolescenza si possono verificare problemi che, se non adeguatamente curati, cronicizzano e portano a situazioni più gravi nell’età adulta.

Tra i principali si ricordano:

  • Disturbi Specifici dell’Apprendimento o DSA
    Consistono in difficoltà a parlare, ascoltare, leggere e scrivere correttamente
    Comune mente si parla di Dislessia (disturbo della lettura e della scrittura) e Discalculia (disturbo del calcolo)
  • Disturbi delle capacità motorie
    Consistono in difficoltà a coordinare movimenti intenzionali semplici (Disturbo di Sviluppo della Coordinazione)
  • Disturbi della Comunicazione
    Consistono in disturbi nell’espressione del linguaggio, nella fonazione e balbuzie

Sindrome da Deficit di Attenzione/Iperattività o ADHD e Disturbi da comportamento dirompente.

Sono:

  • Disturbo della condotta
  • Disturbo oppositivo provocatorio
  • Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione
    Consistono nella difficoltà a nutrirsi in modo adeguato (Pica, Disturbo della Ruminazione, Disturbo della Nutrizione)
  • Disturbi da Tic
  • Disturbo Cronico da Tic Motori o Vocali e Disturbo di Tourette
  • Disturbi dell’Evacuazione o impossibilità di trattenere i bisogni fisiologici
    Consistono in:
    – Enuresi (pipì)
    – Encopresi (cacca)
    – Ritardo Mentale
    – Disturbi Pervasivi dello Sviluppo
    – Ansia da Separazione
    – Mutismo Selettivo
    – Disturbo da Movimenti Stereotipati
Problematiche adolescenziali e genitoriali